È il nome di un vicus romano dove abitavano gli Etruschi che portavano a Roma i prodotti della loro terra. Vicus Tuscus collegava il foro romano alla zona del mercato del foro Boerio. Ancora oggi, nel parco archeologico, è visibile un tratto pavimentato di questa importante strada romana. Gli Etruschi, come accade ancora oggi, erano in prevalenza agricoltori in un territorio vocato sia per gli orti che per il bestiame, per il vino e per l’ olio e avevano la consuetudine di portare i loro prodotti a Roma, cosi come facciamo noi oggi che portiamo i nostri oli nella Capitale.